.
Annunci online

"Il silenzio è come il portinaio della vita interiore."
Buone Feste a tutti
post pubblicato in Diario, il 26 dicembre 2010



permalink | inviato da taniagnerre il 26/12/2010 alle 18:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
A proposito del 14 Dicembre
post pubblicato in Diario, il 19 dicembre 2010

Manifestare non è distruggere la prima cosa che si ha a tiro, chi lo fa è semplicemente un violento che non ha nulla a che fare con un manifestante. Si può parlare degli sconti di martedì come “un’insurrezione popolare”o come dei giovani che hanno voluto far sentire la loro voce, bene, vi dico che non c’è nulla di rivoluzionario nello sfasciare vetrine e incendiare macchine, e per quanto li si voglia santificare non li si può definire più che dei violenti che non sanno come impiegare il loro tempo.

Però sembra che in Italia tutto ciò sia normale, anzi quasi quasi quelli a dover essere processati dovevano essere quei poliziotti che, mettendo a rischio la loro vita, hanno impedito che Roma assumesse scenari apocalittici.




permalink | inviato da taniagnerre il 19/12/2010 alle 21:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Terzo polo
post pubblicato in Diario, il 18 novembre 2010

La politica del terzo polo credo sia già stata archiviata da tempo, riproporre vecchi schemi non so quanto possa fruttare. Fini sembra determinato  nel proseguire la sua corsa verso centro, ma mi chiedo che voti spera di portar con sé essendo un ex di An. Il popolo di destra non voterà mai a centro.




permalink | inviato da taniagnerre il 18/11/2010 alle 13:12 | Versione per la stampa
Verso la crisi
post pubblicato in Diario, il 15 novembre 2010

Son proprio curiosa di vedere Fini come se ne uscirà da tutto questo casino che ha combinato, sia che faccia cadere il governo, sia che ritratti non vedo prospettive rosee per lui.

Pensare a delle nuove elezioni, quando il popolo italiano ha ben altri problemi da risolvere è pura follia. La cosa comica è che i più ferventi sostenitori del tornare alle urne sono proprio le opposizioni che si dicevano tanto preoccupati per le sorti di questo paese. Mi chiedo con quali soldi intendano affrontare nuove elezioni, quando nel paese c’è gente che stenta ad arrivare a fine mese o addirittura padri di famiglia che non hanno più un lavoro. Scusatemi se oso, ma buttare un miliardo di euro per giochi di potere è proprio da incoscienti.



permalink | inviato da taniagnerre il 15/11/2010 alle 14:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Intrighi di palazzo
post pubblicato in Diario, il 10 novembre 2010

Si profila la possibilità di elezioni anticipate, ma scusate tanto con quali soldi ? Le ultime dichiarazioni fatte da Bersani sulla Repubblica annunciano che è cominciata la raccolta di firme per la mozione di sfiducia, onestamente se ciò dovesse accedere mi sembra un suicidio collettivo equivarrebbe a gettare l’Italia nel caos e  ad affossare quei piccoli segnali di ripresa che si stavano registrando. Mi chiedo le opposizioni a cosa tengano veramente a cuore, con quali soldi si affronterebbero nuove elezioni? Son stati loro o no a dire che il paese sguazza in una tremenda crisi, che le famiglie non arrivano a fine mese e che il tasso di disoccupazione è in crescita? Bene e allora a quale senso di responsabilità si fa appello? Non avere un esecutivo non contribuirà a risolvere i problemi del nostro paese.

 

Per quanto riguarda Fini il rischio è di accendere il fuoco e rimanere con il cerino in mano, stroncherebbe la sua forza politica sul nascere e tutti avrebbero un colpevole. Spero che Fini rifletta bene su quello che va incontro, il cavaliere non si dimetterà mai, come i grandi cadrà in battaglia.




permalink | inviato da taniagnerre il 10/11/2010 alle 20:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Solite polemiche
post pubblicato in Diario, il 2 novembre 2010

Povero Cavaliere, non ne azzecca una, dopo le dichiarazioni di oggi si è scatenato il putiferio, il presidente dell’arcigay, le sinistre moraliste, per fino le attrici ora gli vanno contro. Ma cosa ha detto di assurdo, è la stessa cosa di dire “almeno di lui dicono che vada con le donne” . Non ci vedo nulla di offensivo nel preferire la compagnia del gentil sesso.




permalink | inviato da taniagnerre il 2/11/2010 alle 22:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Ritorno dall'oltretomba
post pubblicato in Diario, il 1 novembre 2010

Rieccomi dopo quasi un anno d’assenza dai blog, ho deciso di riprendere a scrivere dopo qualche piccolo richiamo di alcuni miei cari amici lettori, ho apportato qualche cambiamento grafico al blog, ovviamente nei limiti del possibile, spero vi piaccia.

 

Caso Ruby, tanto per cambiare la notizia più gettonata del momento, con il dovuto rispetto, forse i giornalisti, ma soprattutto i politici, dovrebbero cominciare un po’ più ad interessarsi ai problemi reali del Paese e non al gossip sulle storielle o presunte magagne del Premier. E’ la sua vita privata, ma chi se ne frega, che faccia quello che vuole. Si grida allo scandalo, il vero scandalo è la non politica, il cullarsi delle opposizioni sugli scoop riguardanti il  premier. Ha ragione Blair, forse è il caso che si cominci a parlare di politica, quella vera.  




permalink | inviato da taniagnerre il 1/11/2010 alle 16:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Pentimento
post pubblicato in Diario, il 26 novembre 2009

“ Dal Palazzo Apostolico vaticano è filtrata la notizia che, qualche giorno fa, è giunta una missiva presso l’ufficio del segretario di Stato della Santa Sede Tarcisio Bertone inviata dall’ex governatore della Regione Lazio. “Santità, mi perdoni per tutto quello che ho fatto”, inizierebbe così, secondo quanto riportato dal quotidianoLa Repubblica”, la lettera di Marrazzo nella quale implora il perdono del Santo Padre attraverso l’intercessione del cardinale Bertone. “

 

Di questi tempi è un po’ insolito dirlo, ma ammiro l’umiltà di quest’uomo, apprezzo la sua voglia di rinascere e di redimersi. Ma molto di più lo stimo perché nonostante tutto ha avuto il coraggio di non cedere alla tentazione della disperazione. Auguro a Marrazzo di fare come l’antica leggenda della fenice che risorge dalle sue ceneri più vigorosa e forte di prima. Semmai potesse leggere queste poche righe, gli direi “tutto passa” e di star tranquillo perché il pentimento autentico non è mai vano.




permalink | inviato da taniagnerre il 26/11/2009 alle 22:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Tempus fugit
post pubblicato in Diario, il 25 novembre 2009

Ma che stupidi che siamo noi umani, ditemi voi cosa c’è da festeggiare in un anno che passa, a volte mi chiedo se sia solo un dolce inganno attuato dalla mente umana per esorcizzare il tempo che fugge schivo…




permalink | inviato da taniagnerre il 25/11/2009 alle 20:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
citazioni dalla dodicesima notte
post pubblicato in Diario, il 27 ottobre 2009
“L'amico è savio abbastanza per fare il matto,e per farlo bene,ci vuole una sorta di intelligenza. 
Egli deve studiare l'umore di quelli che prende in giro,la qualità delle persone e il tempo e,come il falco selvaggio gettarsi su ogni piuma che cada sotto gli occhi. Questo è un mestiere altrettanto faticoso quanto l'arte di chi fa il saggio; poichè la follia che egli mostra saggiamente risponde allo scopo, mentre i saggi,una volta ammattiti, perdono completamente la loro ragione .”




permalink | inviato da taniagnerre il 27/10/2009 alle 21:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia novembre       
il mio profilo
tag cloud
links
calendario
cerca